1-CALENDARIO-GENNAIO-web

Con l’anno nuovo abbiamo inaugurato due incontri che speriamo di fare diventare appuntamenti regolari per quanti lo desiderino.

Il primo è un incontro informale di condivisione fraterna sul senso della buona notizia che il Signore Gesù ci ha incaricato di portare a tutte le persone a cui possiamo portarla. Un’occasione per conoscerci più profondamente e di parlare dei problemi che incontriamo nel portare a compimento la nostra missione, ma in futuro anche per essere informati sull’opera di evangelizzazione in altre regioni del mondo.

Il secondo è un corso base di italiano per stranieri, pensato innanzitutto per i fratelli anglofoni che frequentano istituti scientifici internazionali dove si parla solo inglese, che hanno quindi poche occasioni per imparare la lingua con cui devono pur comunicare quando non sono al lavoro, e in particolare quando vengono in chiesa.

IL-MEDIOEVO-MANIFESTO_web

La presentazione sulla storia di Trieste per immagini questo mese ha coperto un periodo particolarmente travagliato e poco noto della nostra città: non solo devastazioni causate dalle invasioni barbariche, diverse pestilenze,  attacchi dai Turchi e dai Veneziani, ma anche gravi dissidi interni e faide familiari: già abbastanza ragioni per comprendere l’atteggiamento prudente, per non dire diffidente, nei confronti del prossimo (e anche del vangelo) che caratterizza i nostri concittadini. Ma altre le vedremo nelle prossime puntate…

CALENDARIO-gennaio-2-per-web

 

Il secondo gruppo di attività in calendario per questo mese presenta un’apparente ripetizione rispetto al calendario del mese scorso.

In realtà, gli incontri con i coniugi Melchionda che avevamo annunciato sono stati sospesi a causa di un problema di salute dei due conferenzieri e sono stati sostituiti da due presentazioni più “caserecce”, una della nostra associazione “Il tesoro nascosto” e l’altra del Mercante di perle. Nuova nascita di un intellettuale, un libro scritto da Ettore Panizon nel 1990 per raccontare la sua conversione. Naturalmente il filo conduttore è stato quello delle parabole del regno dei cieli contenute, una dopo l’altra, in Matteo 13:44-46: “Il regno dei cieli è simile a un tesoro nascosto nel campo, che un uomo, dopo averlo trovato, nasconde; e per la gioia che ne ha, va e vende tutto quello che ha, e compra quel campo. Il regno dei cieli è anche simile a un mercante che va in cerca di belle perle; e, trovata una perla di gran valore, se n’è andato, ha venduto tutto quello che aveva, e l’ha comperata”.

Per le informazioni riguardo agli incontri sul movimento messianico, rimandiamo al post di dicembre.

POSTER-MELCHIONDA-per-web

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation