Prossimamente

La fusione in corso tra mondo reale e digitale lancia continue insidie agli utenti del web, e in particolare ai cosiddetti “nativi digitali”, coloro cioè che, come i nostri giovani, non hanno vissuto nel mondo pre-Internet.

Dipendenza dai videogiochi, social network, sexting e pornografia sono solo alcune tra le ormai quotidiane realtà di molti giovani d’oggi. Queste insidie, se non sono riconosciute e affrontate in tempo, possono sfociare in vere e proprie dipendenze, fino a situazioni limite per le quali si stanno attrezzando persino apposite strutture sanitarie.

Il giovane cristiano, e tanto più il giovane che è cresciuto in una famiglia cristiana ma che non ha ancora deciso per il Signore, benché normalmente in possesso di un bagaglio di conoscenze bibliche su ciò che è lecito e ciò che non lo è, si trova attraverso la rete anche lui immerso in realtà pericolose, che non sono sempre chiare e immediatamente riconoscibili.

Obiettivo dell’incontro, a cura del Tesoro nascosto e con la collaborazione di Gianfranco Giuni e Antonio Morra, è quello di fornire a coloro che vi prenderanno parte gli strumenti per evitare, riconoscere e combattere le forme di dipendenza nelle quali è possibile cadere come utenti della rete.

Gianfranco Giuni ha conseguito la laurea in Sociologia a Urbino, ha studiato Christian Counselling con Eurasia Teen Challenge (Germania) e con il Barnabas Training Consortium (U.K), si è specializzato in tossicodipendenze presso L’Istituto Superiore di Scienze sociali e Psicologiche di Pescara, ha studiato dipendenze e codipendenze con Turning Point (Chattanooga – USA), ha studiato dipendenze e prevenzione con l’Istituto Regionale per la Formazione (Milano) ed ha seguito un corso di formazione e aggiornamento in Family Therapy (Svezia), oltre a vari corsi di aggiornamento con Europe Teen Challenge, e altri enti. Dal 1979 collabora con L’Arca Teen Challenge, nel settore del recupero delle dipendenze e della prevenzione dell’uso di droghe, si occupa di counselling cristiano individuale e famigliare, e della formazione in chiese, campi biblici, gruppi giovanili, conferenze. È responsabile de L’Arca Teen Challenge, membro dell’Executive Committee di Europe Teen Challenge (Portogallo), e presidente dell’Associazione Consulenti Cristiani, di cui è uno dei fondatori. È stato presidente dell’Alleanza Evangelica Italiana, cofondatore di Global Teen Challenge (USA), e di varie altre iniziative nel campo del recupero e prevenzione delle dipendenze. È incaricato dell’insegnamento dei corsi di Sociologia e Counselling Cristiano e Consulenza Pastorale presso l’IBEI di Roma (di cui è anche preside) e la sezione italiana della Shepherd University.

Antonio Morra è laureato in Teologia presso la Fire School of Ministry (Charlotte, NC, USA). Giornalista, blogger e autore del bestseller Porno Tossina, ai primi posti nella categoria “dipendenze” su Amazon, da oltre 10 anni svolge attività formative per adolescenti e giovani sia in Italia che all’estero. Il suo desiderio è addestrare le famiglie a proteggersi dai pericoli di Internet, innescando una rivoluzione controtendenza che promuova il significato del vero amore.

Il webinar, che utilizzerà la piattaforma Zoom, si terrà dalle ore 18.00 alle ore 19.30 di venerdì 27 novembre. Si svolgerà in forma di intervista con Giuseppe Panarello (Commissario capo tecnico del Compartimento di Polizia Postale e delle Comunicazioni FVG) come moderatore, e consentirà l’interazione del pubblico con domande ai relatori da porre via chat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *